SEO e crescita aziendale

Indicizzazione del proprio sito web. Possibilità e crescita del fatturato aziendale.

Quanto è importante oggi avere un sito web che non sia solo esteticamente accattivante, ma anche nella prima pagina dei motori di ricerca?
Google rappresenta tuttora un canale pubblicitario per trovare clienti, proprio come la radio, la stampa e la tv; tuttavia, si tratta di pubblicità delle quali si fruisce solo nel momento in cui servono. L’utente digita un parola o una frase che corrisponde ad un intento e Google crea, classifica e organizza dei risultati di ricerca in base ad una serie di fattori. Il gruppo Mediaset, ad esempio, è il principale gruppo pubblicitario in Italia, attivo da circa 30 anni, offrendo spazi pubblicitari televisivi ed editoriali ai propri clienti, con una quota di mercato intorno al 35%.

Ma oggi, dopo circa 15 anni Google ha nettamente sorpassato Mediaset in campo pubblicitario. Questo perché oggi gli utenti effettuano le loro ricerche, di qualsiasi tipo, esclusivamente attraverso il web. Da qui la necessità di essere presenti nel mare virtuale con le giuste informazioni per rintracciare potenziali clienti e far crescere la propria attività. Attraverso la presenza sui motori di ricerca, le aziende di successo si posizionano nell’enciclopedia digitale di Google nell’esatto momento in cui il potenziale cliente sta cercando proprio quei determintati prodotti e servizi. Usando Google, si è in possesso invece di un unico strumento pubblicitario targetizzato, misurabile, a bassa dispersione, e che permette di raggiungere solo i consumatori di interesse in tutti i principali mercati del mondo. Bisogna immaginare la rete come un enorme mercato. I clienti sono attratti da ciò che occupa i ripiani migliori, quelli più in vista e che sul web rappresentano la prima pagina di Google. Avere un sito web indicizzato significa che nel momento in cui un utente ricerca un deterimnato prodotto o servizio, di cui noi stessi siamo fornitori, il link del proprio sito è tra i risultati della prima pagina di Google. Tutto ciò che va dalla seconda pagina in poi resta oscurato.

Da qui la necessità di progettare un sito che non sia solo gradevole alla vista, ma sia ben organizzato nei contenuti, continuamente aggiornato, originale e che sia costantemente monitorato per aumentarne l’efficienza e la visibilità sul web.

Ricordiamoci che per avere un incremento del proprio lavoro è necessario essere catalogati “positivamente” da Google, che costituisce il perno fondamentale nella promozione pubblicitaria e nella visibilità sul mercato.

google seo